.

.

lunedì 19 novembre 2012

la cupola al rum

... Ingredienti  175 g di farina bianca  25 g di cacao in polvere  3 cucchiaini di lievito in polvere  175 g di zucchero  1 bustina di zucchero vanigliato
4 uova  2 cucchiai di rum  175 g di burro o margarina
PER LA CREMA (segue elenco):  500 ml di latte
1 busta di prepararto in polvere per budino alla vaniglia
75 g di zucchero  50-75 ml di rum  200 g di burro morbido
PER LA COPERTURA E LA DECORAZIONE (segue elenco):  200 g di cioccolato fondente  50 g di cioccolato bianco  1 cucchiaio di olio vegetale Mescolate la farina, il cacao e il lievito e setacciateli in una marmitta. Unite i restanti ingredienti e amalgamateli per 2 minuti con il frullino elettrico a velocità massima. Versate la crema in uno stampo ad anello di 26 cm di diametro con il fondo imburrato e coperto di carta da forno e lisciatela bene con la spatola. Cuocete la torta in forno a 160° per 30 minuti, toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare sulla gratella, dopodiché staccate delicatamente la carta e tagliatela orizzontalmente in tre dischi di uguale spessore. Preparate il budino con il preparato in busta, il latte e lo zucchero seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
Coprite il budino con un foglio di pellicola trasparente e fatelo raffreddare a temperatura ambiente, quindi profumatelo con il rum. Lavorate a crema il burro con il frullino elettrico e incorporatelo al budino controllando che abbiano la stessa temperatura, altrimenti la crema si rapprenderà. Mettete --> il disco inferiore di torta su un piatto da portata e versateci sopra metà della crema a forma di cupola. Copritela con il secondo disco di torta, schiacciatelo leggermente copritelo con il resto della crema (meno 4 cucchiai), sempre disposta a forma di cupola. Appoggiate quindi sulla crema l'ultimo strato di torta, premetelo con cura e ricoprite tutta la torta con uno strato sottile di crema rimasta. Mettete la torta in frigorifero e fate fondere separatamente il cioccolato bianco e nero a bagnomaria. Riempite due sac à poche di carta con la stessa quantità di cioccolato bianco e nero e spremete su un foglio di carta da forno delle lunghe strisce di cioccolato larghe un dito che metterete a indurire nel frigorifero. Diluite il restante cioccolato fondente con l'olio vegetale e stendetelo su tutta la torta.Spezzettate irregolarmente le strisce di cioccolato bianco e nero e attaccatele sui lati della torta mentre la copertura è ancora morbida, quindi lasciatela indurire bene prima di servire in tavola.
 fonte http://ricette.pianetadonna.it



Nessun commento:

Posta un commento