.

.

giovedì 22 novembre 2012

Frittele di zucchine

Frittelle di zucchine: Prendete delle belle zucchine, lavatele, togliete le estremità, e tagliatele a rondelle. ( io le taglio a quella grattugia che ha diversi modi di tagliare, così mi vengono sottili e tutte dello stesso spessore ). Poi prendete una ciotola e vi metterete dentro sotto sale queste rondelle di zucchine, per due ore circa. Da parte in un’altra ciotola preparerete la pastella, quella che normalmente usate per fare le verdure pastellate cioè uova, farina, un pizzico di sale, acqua ed io aggiungo un po’ di birra. Ma a questo tipo di pastella verrà aggiunta una bella manciata di parmigiano grattugiato, ed un diverse foglie di basilico lavato e tritato. --> Non posso dirvi con esattezza le dosi, vanno a seconda della quantità delle zucchine e della pastella. Però il basilico si deve sentire ( il sapore ) quindi un bel ciuffo di basilico. Dopo due ora sciacquate le zucchine, scolatele e fatele scendere nella pastella, che chiaramente dovrà essere morbida. Nell’olio bollente farete scendere le rondelle di zucchine a cucchiaiate, facendole dorare.
fonte zafferano

2 commenti:

  1. Proverò presto, le ricette di giallo zafferano mi gustano molto ^ç^

    RispondiElimina
  2. le ho mangiate proprio oggi...buonissime!!!

    RispondiElimina