.

.

venerdì 23 novembre 2012

DIPLOMATICA

ingredienti Per la pasta 300 g di pasta sfoglia 70 g di zucchero semolato 60 g di farina 2 uova burro e farina per lo stampo Per la farcitura 500 ml di latte 60 g di zucchero semolato 3 tuorli 2 cucchiai di farina un bicchierino di rum un cucchiaino di scorza grattugiata di limone non trattato Per la decorazione 30 g di zucchero a velo vanigliato PREPARAZIONE Scaldate il forno a 210 °C. Stendete la pasta sfoglia sottile e ricavate 2 rettangoli di circa 20x15 cm. Adagiateli sulla placca rivestita con carta forno, punzecchiateli con una forchetta e cuocete nel forno per circa 15 minuti. Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare, quindi abbassate la temperatura del forno a 180 °C e imburrate e infarinate uno stampo rettangolare di 30 x 20 cm.Montate con la frusta le uova con lo zucchero, lavorando il composto finché diventerà ben gonfio e bianco, molto voluminoso. Aggiungete a pioggia la farina, amalgamando con il cucchiaio di legno, poi versate il tutto nello stampo, livellate la superficie con la spatola e cuocete nel forno per circa 30 minuti. Sformate il dolce, fatelo raffreddare su una gratella e tagliatelo in due rettangoli di 20x15 cm.Preparate la crema. Fate bollire il latte con la scorza di limone. In una casseruola, montate i tuorli con la farina e lo zucchero e versate a filo il latte caldo, sempre mescolando. Cuocete a fuoco basso per circa 5 minuti o finché la crema si sarà addensata. Lasciate raffreddare mescolando ogni tanto.Adagiate un rettangolo di pasta sfoglia sul piatto e spalmatelo di crema. Ricopritelo con un rettangolo di pasta soffice, inumidite con il rum e spalmate di crema. Mettete sopra il secondo rettangolo di pasta soffice, inumidite di rum e spalmate con la crema rimasta.Chiudete il dolce con il secondo rettangolo di sfoglia, cospargete con lo zucchero a velo e decorate a losanghe con la punta di uno spiedino.... FONTE oggi...

Nessun commento:

Posta un commento