.

.

mercoledì 21 novembre 2012

Cosciotto di cinghiale al vino

INGREDIENTI un cosciotto di cinghiale da 1,2 kg 2 spicchi di aglio una cipolla 200 g di zucchine 200 g di carote 100 g di sedano bianco un cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro olio extravergine di oliva 200 ml di vino rosso un ciuffo di prezzemolo un cucchiaio di origano un peperoncino piccante sale e pepe PREPARAZIONE Mettete il cosciotto in una grande teglia e fatelo rosolare, per 15 minuti, senza condimento: la carne perderà così un po’ della sua acqua e del suo sapore selvatico. Tritate insieme l’aglio sbucciato e mezza cipolla pulita, quindi fateli dorare nella teglia con 4-5 cucchiai di olio. Unite il cosciotto, il prezzemolo e il peperoncino tritati e fate colorire per 7-8 minuti, girando spesso la carne. Poi, irrorate con il vino e, dopo 10 minuti, aggiungete il concentrato diluito in 200 ml di acqua tiepida. Mescolate e fate cuocere per un'ora e 30 minuti, irrorando la carne ogni tanto con il sugo di cottura. Al termine, regolate di sale. Pulite zucchine, carote e sedano, tagliate tutto a cubetti e fate rosolare, per 5 minuti, la mezza cipolla rimasta, tritata, con un paio di cucchiai di olio, poi unite la dadolata di carote e sedano e, solo dopo 5 minuti, anche quella di zucchine. Unite l’origano e fate cuocere altri 15 minuti. Condite con sale e pepe e servite con la carne.
FONTE OGGI 

Nessun commento:

Posta un commento