.

.

giovedì 18 ottobre 2012

Biscotti Amaretti

ingredienti 180 gr. di mandorle tostate 40 gr. di armelline 50 gr. di nocciole tostate 200 gr. di zucchero a velo 20 gr. di cacao amaro 50 gr. di farina per dolci 150 gr. di albume 160 gr. di zucchero semolato 1 pizzico di sale Accendere il forno a 160° ventilato; preparare 3-4 teglie rivestite da carta forno. Frullare molto finemente i 2 tipi di mandorle con nocciole e zucchero a velo; versare la polvere in una capiente ciotola e setacciare sopra la farina e cacao. Mescolare bene. Montare gli albumi ben fermi con il sale ed aggiungere lo zucchero semolato poco alla volta, fino a rendere la montata lucida. Incorporare con pazienza e un po’ alla volta questa “meringa francese” alle polveri, metterli in un sac-à-poche con un taglio da 1 cm. e fare dei piccoli mucchietti sulle teglie, ben distanziati.
Cuocere per 10 mn. poi aprire un poco lo sportello del forno per far uscire l’umidità e continuare la cottura per un paio di minuti, sempre con lo sportello aperto.Un’alternativa che ho provato con uguale soddisfazione per i sensi è stata sostituire il cacao con buccia di limone e/o cannella, che dire? (ovviamente ho sostituito i 20 gr. di cacao mancanti con altre mandorle)... (fonte studenti)

Nessun commento:

Posta un commento