.

.

sabato 11 agosto 2012

torta alla stracciatella fredda

ingredienti  100 gr di biscotti al cioccolato 50gr di burro o margarina 1 cucchiaio di miele 250 gr di ricotta 75 gr di zucchero 25 gr di zucchero a velo 2 fogli di colla di pesce 1 cucchiaio di latte 150 ml di panna fresca da montare 50 gr di cioccolato al latte o fondente procedimento Per prima cosa preparate il fondo della torta. Sbriciolate i biscotti e metteteli in una ciotola assieme al burro precedentemente fuso e il miele, e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendete uno stampo a cerniera (io come al solito ho usato quello piccolo di circa 20 cm di diametro) e foderate il fondo con la base di biscotti, e mettelo in frigorifero.
Ponete la colla di pesce in un recipiente con dell'acqua fredda per una decina di minuti ad ammorbidirsi. In una ciotola mettete la ricotta con i due zuccheri e mescolate fino ad ammorbidirla. Trascorsi i 10 minuti mettete il latte in un pentolino assieme alla gelatina e fatela sciogliere sul fuoco per qualche istante. Fate raffreddare leggermente e aggiungetela al composto di ricotta, mescolando per bene. Tagliate il cioccolato a pezzetti grossolani e aggiungete anch'essi al composto. Montate la panna a neve ben ferma e aggiungetela al composto, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto, per non smontare il composto. Prendete fuori dal frigo lo stampo, e coprite la base con la crema, livellando per bene. Rimettetela nel frigo per circa 5-6 ore (ancora meglio per tutta la notte se la preparate alla sera) e gustatela fredda di frigo!...

Nessun commento:

Posta un commento