.

.

martedì 28 agosto 2012

Filetti di branzino con panatura a lamelle

ingredienti  250 g Lenticchie Rosse 100 g Mandorle A Lamelle qb Olio Di Oliva Extravergine qb Pepe In Grani qb Sale 700 g Spigola O Branzino 1 fo Alloro ( Lauro ) 1 n Cipolla 2 n Finocchio 1 ci Finocchio Semi 6 dl Brodo Vegetale Preparazione 700 g di filetti di branzino con la pelle - un cucchiaino di semi di finocchio - 100 g di mandorle a lamelle - 250 g di lenticchie rosse - 2 finocchi - una foglia di alloro - una cipolla - 6 dl di brodo vegetale - olio extravergine d'oliva - sale, pepe in grani 1) Sciacquate accuratamente le lenticchie e cuocetele per 20 minuti nel brodo vegetale con qualche grano di pepe, l'alloro e la cipolla. Quindi scolatele e conditele con 3 cucchiai di olio, una presa di sale e una macinata di pepe. Affettate finemente i finocchi e uniteli alle lenticchie. 2) Appoggiate i branzini dalla parte della pelle su una teglia coperta con carta da forno. Tritate i semi di finocchio e miscelateli con un po' di sale e di pepe. Oliate i pesci dalla parte senza pelle e copriteli con il trito di semi e con le mandorle.
3) Cuocete i pesci per 15 minuti in forno preriscaldato a 180?. Serviteli caldi con l'insalatina di lenticchie e finocchi.  Il vino giusto La crosta di mandorle, di siciliana elezione,chiama un Bianco d'Alcamo, rispettoso nei confronti di pesce e lenticchie...

Nessun commento:

Posta un commento