.

.

domenica 26 agosto 2012

Cannoli di crema al ribes e banane

ingredienti 4 banane 100 g di ribes 100 ml di panna da montare
200 ml di olio di semi di arachide 30 g di zucchero a velo
un bicchiere di Porto Per la pasta 200 g di farina 2 albumi
30 g di zucchero semolato 20 g di burro 2 cucchiai di Marsala
PREPARAZIONE Pulite il ribes e lasciatelo a bagno nel Porto per 15 minuti. Sbucciate le banane, tagliatele a pezzetti e passatele al mixer, poi amalgamatele con metà del ribes scolato e 2 cucchiai di Porto filtrato. Montate la panna con 20 g di zucchero a velo,
incorporatela alla crema di frutta e mettetela in frigo. Setacciate la farina, fate la fontana e mettete al centro il burro, lasciato ammorbidire a temperatura ambiente. Lavorate farina e burro, aggiungete gli albumi leggermente sbattuti (tenendone da parte un po’), il Marsala e lo zucchero, quindi impastate il tutto. Stendete l’impasto in una sfoglia dello spessore di 4 mm. Ritagliate dei quadrati di 8 cm di lato e arrotolateli sugli appositi cilindri di metallo per cannoli. Saldate i lembi dei cannoli spennellandoli con gli albumi sbattuti rimasti.In una padella versate l’olio di semi. Quando diventa caldo, friggetevi i cannoli, scolandoli via via su carta da cucina e lasciandoli raffreddare. Sfilateli dai cilindri, farciteli con la crema al ribes e guarniteli con il ribes rimasto. Spolverizzate con lo zucchero a velo rimasto e servite....oggi..

Nessun commento:

Posta un commento