.

.

martedì 7 marzo 2017

CORNETTONE ALLA NUTELLA

Il cornettone è nella top ten dei miei dolci dei ricordi legati soprattutto al periodo dell’adolescenza: Bastava davvero poco per essere contenti: Un cornettone maxi, tanta cioccolata e tanta buona compagnia, si divideva con gli amici in parti uguali rendendo felici tutti. ingredienti: 250 g di farina 00 250 g di farina Manitoba 250 ml di latte intero 1 uovo medio 1 tuorlo 4-5 g di lievito di birra secco o 15 g di lievito di birra fresco 100 g di burro morbido 80-100 g di zucchero semolato aroma a scelta ( io un cucchiaio di estratto di vaniglia) 1 cucchiaino raso di sale + 1 tuorlo per spennellare la superficie Nutella q.b. Procedimento cornettone alla Nutella Preparate un lievitino aggiungendo in una ciotola 100 g di farina manitoba, un cucchiaino di zucchero semolato ed il lievito di birra secco. Mescolate ed aggiungete 90 ml di latte intero a temperatura ambiente, mescolate con un cucchiaio di legno, coprite con pellicola e fata riposare in luogo tiepido per circa 40 minuti. N.b Tutti gli ingredienti del lievitino sono presi dal totale. Se usate il lievito di birra fresco, dovrete scioglierlo nel latte leggermente tiepido e poi unirlo alla farina.
Il cornettone può essere realizzato anche a mano seguendo gli stessi passaggi l’importante è ottenere un panetto ben liscio ed omogeneo oppure con Bimby seguendo le indicazioni del libro base. Di seguito vi riporto i passaggi per l’impastatrice. Quando il lievitino è raddoppiato, trasferitelo nella ciotola dell’impastatrice, aggiungete tutti gli ingredienti: la farina 00, la restante farina Manitoba, l’uovo, il tuorlo, lo zucchero, la vaniglia ed il latte. Cominciate ad impastare con la frusta a foglia per circa 5 minuti. Gli ingredienti dovranno solo amalgamarsi. Cambiate la frusta a foglia ed inserite il gancio. Impastate per circa 10 minuti, inserendo man mano il burro ammorbidito, in più riprese. Non aggiungete burro se il precedente non è stato completamente assorbito. L’impasto dovrà staccarsi completamente dalla ciotola. Se dovesse risultate appiccicoso aggiungete un altro poco di farina, questo dipende dalla farina stessa che utilizzate e dal suo grado di assorbimento. Diversamente se non vi risulta morbido aggiungete un poco di latte. In ultimo aggiungete il sale. Prendete l’impasto formate un panetto e trasferitelo in una ciotola ben coperto e fate lievitare in forno spento con lucetta accesa per circa 3 ore oppure in luogo tiepido e asciutto. Trascorso il tempo necessario, l’impasto dovrà raddoppiare di volume, prendete il panetto e senza lavorarlo troppo stendetelo su di una spianatoia leggermente infarinata. Siccome il cornetto è maxi vi servirà una spianatoia abbastanza grande o comunque spazio sufficiente per poterlo stendere.
Il procedimento è uguale a quando preparate dei classici cornetti di pasta brioche, dovrete formare un triangolo molto grande e stendere l’impasto a circa 1 cm e 1/2 di spessore. Praticate un taglietto alla base e arrotolatelo dalla base verso la punta.
^_^

sabato 4 marzo 2017

TORTA KINDER BUENO

LA TORTA KINDER BUENO, UNA VERA DELIZIA , PIENA DI CIOCCOLATO , TANTI KINDER BUENO, A CASA MIA LA PREPARO SPESSO, PER LA GIOIA DEI MIEI BAMBINI, NE VANNO MATTI,. LA RICETTA CHE MI POSTO, MOLTO SEMPLICE , SI PUO' FARE COL BIMBY, OPPURE SENZA, PROVATE POI MI DIRETE, PASSIAMO SUBITO AD ELENCARE GLI NGREDIENTI , E LA SUA PREPARAZIONE : Ingredienti per la base: 140 gr di farina di nocciole, 250 gr di burro, 250 ml yogurt alla nocciola, 4 uova grandi, 280 gr di cioccolato fondente, 250 gr di farina 00, 280 gr di zucchero superfino, 20 gr di cacao amaro, vanillina, 4 cucchiaini di lievito Per la farcitura: Nutkao, 50 ml latte condensato, 500 gr panna montata, 1 cucchiaino di Nutella, 14 Kinder Bueno Procedimento: In una terrina rompere le uova e aggiungere lo zucchero, lavorare con le fruste elettriche. Nel frattempo a bagnomaria sciogliere il cioccolato ed il burro e aggiungerlo al composto preparato precedentemente. Aggiungere anche lo yogurt alla nocciola ( si può sostituire anche con del latte), e dare una mescolata. Unire la farina di nocciole, la farina 00, il cacao amaro, il lievito e la vanillina e continuare a mescolare. Versare l'impasto in una tortiera imburrata e
infarinata. Mettere in forno preriscaldato a 170°C e cuocere per 30 minuti circa. Ripetere lo stesso procedimento per un'altra torta. Dividere a metà le torte ottenendo quattro strati. Preparare la crema unendo a 400 ml di panna montata il latte condensato e due cucchiaiate e mezzo di nutkao e mescolare. Iniziare a farcire il primo strato con la crema, aggiungere pezzettini di Kinder Bueno e proseguire con il secondo e proseguire fino all'ultimo disco di torta. Ricoprire i bordi con la panna restante, sciogliere a bagnomaria 3-4 cucchiai di nutkao e versare sulla superficie. Con la carta forno creare una girandola di nutella e con uno stuzzicadenti formare una ragnatela partendo dal centro verso l'esterno e poi al contrario. Posizionare i Kinder Bueno intorno alla torta..
^_^

CASATIELLO NAPOLETANO

casatiello è una torta rustica napoletana tipica del periodo di Pasqua. L’impasto è simile a quello del pane ma prevede l´aggiunta di formaggi e salumi e infine la decorazione con le uova disposte a cerchio sulla torta .. Anche la forma ad anello del casatiello La preparazione è semplice ma bisogna tener presente i tempi di lievitazione. Spesso, quando nella pasta ci sono grassi e ripieno, la lievitatura tarda a verificarsi. La cosa migliore, allora, è prepararlo la sera prima in modo da lasciarlo lievitare tutta al notte prima di cuocerlo. Tenete anche presente che quando aggiungete i salumi e mettete l’impasto a riposare, la lievitazione sarà più lenta. Ingredienti:
1 kg di farina ½ l di acqua 20 gr. di sale 1 panetto di lievito (25 gr.) 300 gr di sugna 200 gr di formaggio pecorino romano 300 gr di salame napoletano 100-150 gr di cicoli (freschi), 300gr di pancetta 5 uova sale, pepe Procedimento: La sera prima impastate la farina con l’acqua, il sale e il lievito (in realtà si dovrebbe usare il criscito o lievito madre, che si preparava un tempo nelle case). Lasciatelo lievitare tutta la notte al caldo coperto con un panno o coperta di lana. La mattina dopo aggiungete la sugna all’impasto e sfregate il tutto tra le mani: questo movimento è molto importante per ottenere una pasta soffice e morbida. Tagliate tutto il formaggio e salumi a dadini. Quando la pasta sarà cresciuta, staccate e tenete da parte una pagnottella e stendete l´impasto rimanente allo spessore di un centimetro. Distribuite su tutta la superficie il ripieno di salumi e formaggio e arrotolate il più stretto possibile la pasta. Ungete di strutto uno stampo largo col buco centrale e sistemate all´interno il rotolo di pasta dandogli la forma di una ciambella. Unite le estremità e rimettete a crescere il casatiello in luogo caldo e coperto da un panno. Dopo almeno due ore di lievitazione, disponete le 5 uova sul castello ad intervalli regolari, e fermatele con delle striscioline incrociate fatte con la pasta che avete tenuto da parte. Infine infornatelo a forno già riscaldato a 170°-180° per un´ora. Prima di toglierlo dallo stampo fatelo intiepidire! Il castello è ottimo sia caldo che freddo e anche riscaldato nei giorni successivi.
^_^

martedì 28 febbraio 2017

Pancakes dal cuore morbido

pancakes dal cuore morbido sono un'alternativa ancora più golosa e deliziosa. Sono ideali per una colazione carica e golosa in compagnia. La ricetta per circa 4 pancakes ripieni: 100g di farina per dolci, 2 cucchiai di zucchero, 1 uovo, 130ml di latte, 2 cucchiai di olio di semi e un cucchiaino di lievito.
Sbattete l'uovo, aggiungete il latte, lo zucchero, l'olio di semi e la farina setacciata, infine il lievito. In una padella antiaderente con un filo d'olio, versate un mestolo piccolo di composto, poi poneteci sopra un cucchiaino di crema di nocciole e ricoprire con un altro po' di composto. Aspettate che si facciano le bollicine sul vostro pancakes e girate. Cospargete con lo zucchero a velo e gustateli ancora caldi.
^_^

Focaccine in padella senza lievitazione

GLI INGREDIENTI 300g di farina 100g di zucchero 1/2 bustina di lievito 100ml di latte 1 uovo
PREPARAZIONE Mischiate la farina insieme allo zucchero e il lievito.Poi aggiungete l'uovo sbattuto e il latte. Formate l'impasto e stendetelo, ricavando dei cerchi con un bicchiere. Su metà dei cerchi ottenuti, ponete un cucchiaio di crema di nocciole, con quelli restanti coprite i cerchi e formate delle focaccine. Fatele cuocere 5 minuti per lato in una padella con del burro a fuoco medio/basso. Grazie al lievito e al calore, le vostre focaccine si gonfieranno e diventeranno soffici e morbide. Spolverate con lo zucchero a velo e conquistate i più golosi!
^_^

giovedì 23 febbraio 2017

torta cookie

La torta cookie (Sbriciola la pasta frolla con le gocce di cioccolato)  è un dolce goloso, facile e piuttosto veloce da preparare. La preparazione è simile a quella di una classica sbriciolata, ma con un'aggiunta golosa: le gocce di cioccolato. Vi sembrerà un biscotto gigante ripieno di calda crema di nocciole! GLI INGREDIENTI 400g di farina 150g di zucchero 150g di burro 2 uova essenza di vaniglia 400g di crema di nocciole 150g di gocce di cioccolato LA PREPARAZIONE Mischiate farina, zucchero, burro uova e l'estratto di vaniglia. Dovete formare delle briciole e non impastare creando un panetto. Aggiungete poi le gocce di cioccolato e amalgamatele alle vostre briciole. Se preferite un risultato più alto e gonfio e meno croccante potete anche decidere di aggiungere un cucchiaino raso di lievito in polvere per dolci.
In una tortiera dal diametro di 24cm versate poco più della metà delle vostre briciole, formate un bordino e versate la crema di nocciole. Per versarla più facilmente, basterà tenerla in microonde per circa 1 minuto. Coprite con le restanti briciole e infornate per 30 minuti a 180°. Aspettate circa 10 minuti prima di tagliarla e servitela tiepida.
^_^

Ciambellone all'arancia

Ciambellone all'arancia con gocce di cioccolato [senza burro e senza uova!]  Ingredienti: 200ml di acqua tiepida 180ml di succo d'arancia scorza di 2 arance 180g di zucchero 100ml di olio di semi 300g di farina 1 bustina di lievito (se vanigliato ancora meglio) gocce di cioccolato q.b. 1 teglia da ciambellone 20/22cm Procedimento: ​ Versare in una scodella l'acqua tiepida, il succo d'arancia e lo zucchero e mescolare fin quando lo zucchero si sarà sciolto completamente. Unire l'olio di semi e continuare a mescolare. Aggiungere gradualmente la farina e mescolare con una frusta.
Unire le gocce di cioccolato (precedentemente infarinate per evitare che vadano a finire sul fondo), il lievito e le scorze di 2 arance.
Versare l'impasto in una teglia da ciambellone di 20/22 cm (precedentemente imburrata ed infarinata) e versare le restanti gocce di cioccolato sopra il ciambellone. Infornare per 30/40 minuti a 180°C. Effettuare la prova stecchino per assicurarsi che il ciambellone sia pronto. Far intiepidire e sarà pronto da servire, come merenda, come dolce o per colazione 😋​


^_^